Il caminetto poetico

Il caminetto poetico… sinonimo di cultura

“La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande.”

Hans Georg Gadamer

Ieri pomeriggio, come ampiamente promosso su questo stesso sito e sui social, si è tenuto nel cuore di Milano il secondo incontro de Il caminetto poetico e, come promesso nell’ultimo articolo, ecco ora i giudizi del giorno dopo.

Immagino che già dal sottotitolo che ho scelto si possa intuire il tipo di opinione che mi sono fatta su questo incontro e, proprio per via dell’ottima impressione che ne ho avuto, ho deciso di aprire con una citazione che, secondo me, ben si sposa con lo spirito e la meta di questo appuntamento: condividere cultura.

Lo so, può sembrare una frase fatta e persino un po’ “intelletualoide” ma al contrario, vuole esprimere il concetto che la cultura non è affatto cosa per pochi eletti e che chiunque abbia una vera e sana passione per le arti o per il semplice sapere, può frequentare senza alcun timore né soggezione, un salotto culturale.

Questa è la cosa più costruttiva che Il caminetto poetico, con la sua ideatrice (la scrittrice Donatella Rampado), i suoi collaboratori e gli altrettanto essenziali ed importanti ospiti, mi hanno trasmesso insieme al loro entusiasmo e partecipazione.

Voglio ringraziare…

                 Rodolfo Vettorello                                  Nunzio Buono

Rodolfo Vettorello                                  Nunzio Buono

L’ospite d’onore dell’incontro, il poeta Nunzio Buono, per averci illustrato le sue opere, accettando di condividere con noi l’animo ed il sentire che le hanno ispirate, senza mai sottrarsi alle domande e alle nostre curiosità.

Il poeta (e altrettanto splendida persona) Rodolfo Vettorello, per la bellissima introduzione e per i brillanti approfondimenti che ci hanno nuovamente dimostrato che discutere di poesia e di cultura, non è cosa necessariamente pedante e noiosa!

Ed infine, tutti i presenti con i quali ho avuto il piacere di condividere ed apprezzare questa esperienza.

A tutti voi, grazie!

Anche l’occhio vuole la sua parte

Vista su Galleria del Corso

Vista su Galleria del Corso

E dulcis in fundo, un elogio speciale agli organizzatori, per la scelta della location.

Sono indescrivibili la bellezza degli ambienti ed il panorama di cui si può godere da questo speciale “salotto”, sito nel vero e proprio cuore della città di Milano, il tutto coronato da un impeccabile servizio e da degli ottimi pasticcini!

Museum Leonardo3

Museum Leonardo3

Molto apprezzata da tutti è stata anche la visita al Museum Leonardo3 (interessantissimo museo dedicato a Leonardo da Vinci), offerta dagli organizzatori a chiusura dell’incontro. Insomma… cultura con la C maiuscola sino alla fine!

Grazia Romanoni

 

Photo credit | leonardo3.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *