Duomo di milano

Premio Poetico e Musicale Nazionale ed Internazionale “Amici di Ron”

La Fondazione degli Amici di L. Ron Hubbard promuove

la Sesta Edizione
“Io Amo”

In collaborazione con:

Il Premio dedicato a

L. Ron Hubbard

è un’iniziativa che nasce nella città di Milano, al fine di mantenere alta la vivacità ed il valore di questo insostituibile veicolo di espressione: l’arte.

Promuovendo l’arte, desideriamo creare un momento di incontro privilegiato tra anime e pensieri, al di là di ogni spazio, di ogni tempo, di ogni differenza.

“Un grandissimo Premio che definiamo ‘popolare’ per la massiccia partecipazione e anche un Premio di Valore Letterario per una Giuria selezionata e numerosa, in grado di esprimere giudizi di grande competenza e profondità.” Rodolfo Vettorello 

NB: La data e la location dell’evento di premiazione saranno comunicati successivamente.

Il tema di questa Sesta edizione è:

“Io Amo”

 “…T’amo senza sapere come, né quando, né da dove

T’amo direttamente senza problemi né orgoglio:

Così ti amo perché non so amare altrimenti...”

(Pablo Neruda)

Il Premio si pone l’obiettivo di creare una rete artistica-culturale dinamica,
grazie all’ausilio dell’arte, della poesia, della musica e alla loro capacità di creare sinergie culturali, confronto e conoscenza.

L. Ron Hubbard nasce il 13 marzo del 1911 in Nebraska. Poco più che ventenne inizia la carriera di scrittore professionista che lo porterà a pubblicare racconti e sceneggiature di ogni genere. Hubbard domina la scena dell’Età d’oro dei Pulp americani tant’è che entro il 1950, è tra i pochi scrittori che possono vantare oltre 200 storie pubblicate. Oltre ad essere maestro dello scrivere, filosofo ed umanitario, viene riconosciuto da molti come uno dei più popolari ed influenti scrittori del XX secolo. Con oltre cinquanta anni di carriera di scrittore professionista e con 550 titoli pubblicati, nel 1986, anno della sua dipartita, molti dei suoi amici lo ricordano godendo di un retaggio unico che sopravvive indelebile attraverso le sue opere capaci di entusiasmare milioni di lettori, generazione dopo generazione.

Milano – Evento di premiazione – Palazzo Visconti

Regolamento – Bando

(chiuso il 20 maggio 2020)

Aggiornamento 11 luglio 2020

L’emergenza dovuta alla pandemia Covid-19 richiama tutti gli organizzatori di eventi, associazioni, enti e operatori culturali alla responsabilità di attenersi alle misure di sicurezza adottate dal Governo Italiano. Allo stato attuale si impone una prassi di distanziamento sociale. Siamo consapevoli che tale protocollo potrebbe protrarsi per diversi mesi. Vogliamo informare e rassicurare tutti i concorrenti che siamo molto attenti all’evolversi della situazione e che non proporremo un evento che possa in qualche modo violare le intenzioni del Governo e degli organi sanitari che operano per la salvaguardia della Salute Pubblica.

Dopo attenta valutazione gli Amici di Ron hanno deciso di realizzare un evento di premiazione in forma digitale (online). La data sarà comunicata con almeno un mese di anticipo e sarà orientativamente settembre 2020. Si informano gli oltre mille partecipanti che la Giuria ha quasi ultimato la fase di valutazione delle opere registrate presso la Segreteria. Quando le operazioni saranno concluse tutti i partecipanti saranno opportunamente informati mediante la mail indicata nella scheda di adesione.

Entro il 31 luglio 2020 verrà pubblicato l’elenco dei partecipanti le cui opere sono ammesse alla fase finale.

Per rispetto alla privacy l’elenco sarà nella forma cognome e nome puntato, per esempio Rossi M. Sarà inviata una comunicazione e-mail indistintamente a tutti i partecipanti dove si raccomanda la consultazione dell’elenco.

Nota: le menzioni d’onore possono essere “pescate” dai giudice tra tutte le opere in concorso, indipendentemente dal voto degli altri giurati. Quindi chi non dovesse comparire nell’elenco pubblicato potrà comunque essere assegnatario/a di una menzione.

GIURIA

La Fondazione degli Amici di L. Ron Hubbard ha costituito un comitato scientifico-letterario del Premio, composto da poeti, scrittori, artisti e musicisti. Ogni sezione ha una propria giuria indipendente con un presidente. Renato Ongania, direttore dell’ufficio italiano di rappresentanza della Fondazione degli Amici di L. Ron Hubbard, ha incaricato la scrittrice e promotrice culturale Donatella Rampado di coordinare tutte le giurie del premio affidandole la Presidenza del Premio Amici di Ron.

POESIA EDITARUOLO
Angioletta MasieroPresidente
Rodolfo VettorelloPresidente Onorario
Antonio Maglio
Pasquale Quaglia
Stefano Vitale
Marina Pratici
POESIA INEDITARUOLO
Sara RodolaoPresidente
Giovanna Bonaiuti
Manola Gini
Gigliola Mazzali
Fabio Amato
Giuseppe Leccardi
Gianluca Regondi
POESIA STRANIERARUOLO
Guaman J. AllendePresidente
Giovanna Bonaiuti
Donatella Rampado
   
VERBO IMMAGINERUOLO
Raffaele PerrottaPresidente
Adriano AccattinoPresidente Onorario
Stefano Caranti
Giovanni Ronzoni
Anna Gloria Mariano
Nunzio Buono
MUSICARUOLO
Stefano MantegazzaPresidente
Stefania Salardi
Andrea Maccagno
Roberto Maccagno
Loredana D’Anghera

Photo credits | musement.com